COMUNICATO STAMPA

La Sangiustese fa chiarezza in merito all’aggiudicazione del bando di assegnazione triennale per la gestione dell’impianto sportivo “La Croce” di Montegranaro.
La Società andrà semplicemente a gestire tale impianto sportivo, cercando anche di portare delle migliorie allo stesso (ad es. manto erboso, anti-stadio, torri-faro, spogliatoi), ma non certo a sostituirsi al proprietario, che è e resterà sempre il Comune di Montegranaro. La gestione verrà portata avanti nella massima collaborazione con l’Amministrazione Comunale e nel pieno rispetto di tutte le parti in causa.
La casa naturale della Sangiustese è il Comunale di Villa San Filippo. I noti problemi con il gestore dell’impianto hanno però costretto la Società ad andare alla ricerca di uno spazio per far allenare sia la prima squadra che il settore giovanile. Nonostante tutto, appena possibile, alcuni dirigenti proveranno nuovamente a conferire con l’Amministrazione Comunale per tentare di risolvere questa situazione.