REAL GIULIANOVA – SANGIUSTESE 0-0

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE D, GIRONE “F”
XI^ GIORNATA

REAL GIULIANOVA- SANGIUSTESE 0-0

REAL GIULIANOVA (3-5-2): Bifulco, Ferrini, Di Paolo, Ramku (23’ st Cipriani), Gueye, Diamoutene, Fazzini (29’ st Vitelli), Dolce, Fioretti, Balducci, Barlafante. A disposizione: Di Piero, D’Antonio, Polletta, Moi, Castiglia, Bardeggia, Forcini, Cipriani. Allenatore: Federico Del Grosso.
SANGIUSTESE (4-3-3): Chiodini, Zannini, Orazzo (22’ st Basconi), Scognamiglio, Mengoni, Patrizi, Pezzotti (31’ st Manari), Palladini Alessio, Mingiano (18’ st Pomiro), Proesmans, Romano (11’ st Palladini Mattia). A disposizione: Raccio,Bambozzi, Doci, Cerbone, Amabile. Allenatore: Stefano Senigagliesi.
ARBITRO: Sig. Simone Moretti della sezione di Valdarno.
ASSISTENTI: Francesco Raccanello della sezione di Viterbo e Lorenzo D’Alessandris della sezione di Frosinone.
NOTE: corner 6-0; ammoniti Chiodini, Proesmans, Pezzotti, Diamoutene, Romano, Fioretti e Ramku; recupero 1’+5’.

GIULIANOVA – Reti inviolate tra Sangiustese e Giulianova al Fadini con i rossoblù ad avere la migliore occasione del match quando in avvio potevano sbloccare e portarsi in vantaggio, ma era il palo a dire no a Mingiano.
Ospiti ancora privi di capitan Perfetti, mister Senigagliesi riportava Mengoni al centro della difesa spostando Scognamiglio a fare il play di centrocampo con Proesmans e Palladini sulle corsie esterne.
Mister Del Grosso confermava invece il 3-5-2 previsto alla vigilia, con il rientro di Balducci dal primo minuto.
Buono il possesso e la gestione Sangiustese nella prima parte di gara, con il passare dei minuti iniziava invece a farsi sentire la pressione locale.
Sul fronte opposto era Chiodini in una occasione a chiudere provvidenzialmente la saracinesca su un ispirato Fioretti, autore di diversi spunti pericolosi per i giuliesi, che a volte beneficiavano anche di qualche disattenzione ospite per provare a far male.
Tra i calzaturieri convincente la prestazione di Proesmans, con la retroguardia di casa costretta al fallo sistematico per fermarlo.
Nella ripresa partivamo meglio i locali, con Barlafante a provarci convincentemente in un paio di occasioni consecutive: la sfera finiva una volta a lato e una volta sopra la traversa, mentre era sempre Mingiano l’uomo più pericoloso tra le fila rossoblù.
A prendere il suo posto al 18’ st era Pomiro, con Basconi e Mattia Palladini a rilevare Orazzo e Romano stremati.
La Sangiustese rischiava qualcosa in avanti con Fioretti: il Giulianova conquistava un triplo angolo in sequenza, prima di rischiare di capitolare con Pezzotti che centrava l’esterno della rete prima di lasciare spazio a Manari.
Mattia Palladini e Pomiro impegnavano Bifulco nel finale, la punizione di Manari allo scadere non aveva fortuna.
Il match finiva senza reti con la Sangiustese che riusciva a strappare un buon punto su un campo sempre difficile e a proseguire la striscia positiva.

CRONACA

PRIMA FRAZIONE
5’ pt: Fioretti prova la rasoiata, Chiodini c’è.
6’ pt: sfortunato palo interno di Mingiano scattato sul filo del fuorigioco e servito da Pezzotti.
16’ pt: buona chiusura di Gueye su Romano lanciato da Proesmans.
20’ pt: palla recuperata a centrocampo per i locali, Fazzini apre per Fioretti che penetra in area e spara a lato.
23’ pt: provvidenziale chiusura di Patrizi in angolo.
27’ pt: si libera ancora bene al tiro Fioretti, conclusione fuori.
29’ pt: Barlafante prova ad approfittare di un errato disimpegno, ma la mira gli fa difetto.
34’ pt: errore difensivo rossoblù, Chiodini si oppone con i piedi a Fioretti a botta sicura.
46’ pt: Proesmans spara alto dal limite.

SECONDA FRAZIONE
7’ st: il primo squillo era di Barlafante a fil di palo.
8’ st: ancora Barlafante alto.
15’ st: Sangiustese pericolosa.
25’ st: Fioretti prova il diagonale dalla destra.
27’ st: triplo angolo Giulianova.
30’ st: esterno della rete per Pezzotti.
35’ st: Bifulco sicuro sulla bella conclusione di Mattia Palladini.
40’ st: bella conclusione di Pomiro.