SANGIUSTESE – MONTEGIORGIO 0-1

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE D, GIRONE “F”
XXVI^ GIORNATA

SANGIUSTESE – MONTEGIORGIO 0-1

SANGIUSTESE (4-3-1-2): Chiodini, Zannini, Dell’Aquila (38’ st Palladini Alessio), Esposito (24’ st Proesmans), Patrizi, Scognamiglio (14’ st Pomiro), Pandolfi, Guadagno, Mingiano (29’ st Palumbo), De Cerchio, Romano (14’ st Basconi). A disposizione: Raccio, Siciliano, Bambozzi, Ercoli. Allenatore: Fabio Roscioli.
MONTEGIORGIO (4-3-3): Mercorelli, Gnaldi, Di Nicola, Omiccioli, Ferrante, Baraboglia, Pampano (42’ st Zancocchia), Trillini, Njambe, Alighieri, Mariani (12’ st Rozzi, 38’ st Nasic). A disposizione: Marani, Aloisi, Meijas, Santoro, Tempestilli, Lattanzi. Allenatore: Gabriele Baldassarri.
ARBITRO: Sig. Domenico Mallardi della sezione di Bari.
ASSISTENTI: Sig.na Mara Mainella e Sig. Giuseppe Bosco della sezione di Lanciano.
RETE: 29’ pt Mariani (rig).
NOTE: corner 14- 0; ammoniti Pandolfi, De Cerchio, Ferrante, Patrizi, Chiodini e Dell’Aquila; recupero 1’ + 5’.

CIVITANOVA MARCHE – Un rigore di Mariani al 29’ pt decide il match tra Sangiustese e Montegiorgio con i padroni di casa che si devono arrendere nel derby rossoblù ai ragazzi di Baldassarri.
Gara difficile per l’ex di giornata Roscioli che ritrova l’esperienza di Chiodini tra i pali, mentre in attacco, assente Buonaventura, arriva la conferma per De Cerchio, questa volta alle spalle della coppia Mingiano – Romano.
Prima frazione su buoni ritmi, con i padroni di casa desiderosi di vendere cara la pelle che arrivano a calciare ben otto tiri dalla bandierina, senza però mai impensierire seriamente Mercorelli.
Musica diversa sul fronte opposto, con la costante pericolosita di Njambe e soprattutto un paio di match ball falliti, sia con Mariani (Patrizi respingeva sulla linea il suo tiro a botta sicura) che con Trillini (calciato alle stelle una specie di rigore in movimento) prima del penalty vincente con cui il Montegiorgio passava in vantaggio.
Locali comunque che cercavano di reagire subito, senza trovare il colpo del pari prima dell’intervallo.
Stesso copione anche in avvio di ripresa, con Patrizi e compagni in avanti, ma mai concretamente pericolosi e gli ospiti invece a sfiorare il raddoppio con il numero nove, perenne spina nel fianco.
Mister Roscioli gettava nella mischia al quarto d’ora l’argentino Pomiro, match winner dell’andata, che si presentava subito con intenzioni belligeranti dalle parti di Mercorelli, prima su azione e poi con una punizione sulla cui ribattuta si avventava senza esito Basconi.
A dare man forte alla voglia di riscatto dei padroni di casa anche l’esperienza di Proesmans e l’estro di Palumbo (subito un buon pallone per lui) che intorno alla mezz’ora entravano per provare a raddrizzare l’incontro, controllato senza troppi patemi dal Montegiorgio.
La Sangiustese arrotondava a 14 i corner, ma la porta ospite continuava a rimanere stregata e inviolata.
Il risultato non cambiava neanche sulla bella volée di Zannini che costringeva alla parata spettacolare in tuffo Mercorelli e di fatto chiudeva l’incontro.

CRONACA

PRIMA FRAZIONE
2’ pt: la punizione rasoterra di Scognamiglio scivola a lato
4’ pt: De Cerchio guadagna il primo corner
9’ pt: punizione di Mariani per fallo di Esposito su Njambe, Guadagno di testa allontana
11’ pt: Njambe questa volta elude Zannini e prova la conclusione
12’ pt: Chiodini salva il risultato con i piedi su Pampano, poi Mariani a colpo sicuro vede la propria conclusione respinta sulla linea da Patrizi
14’ pt: Patrizi parte in progressione e semina qualche avversario prima di servire Romano, il cui tiro viene ribattuta
17’ pt: ribattuta la punizione dall’out di sinistra di De Cerchio
21’ pt: slalom e tiro di Njambe, alto sopra la traversa, sul fronte opposto a virgola la conclusione Guadagno
25’ pt: Altra occasione ghiottissima per il Montegiorgio. Mariani impegna Chiodini, poi è Trillini a sparare alto a botta sicura dal dischetto del rigore
29’ pt: GOL!! Il Montegiorgio passa in vantaggio con il rigore trasformato da Mariani è concesso per un fallo di mano di Zannini.
32’ pt: punizione di De Cerchio ribattuta dalla barriera
36’ pt: deviate in corner sia la conclusione di De Cerchio che di Romano
38’ pt: conclusione di Romano debole, facile per Mercorelli
40’ pt: incornata lenta di Pandolfi
43’ pt: la punizione di Trillini sfiora l’incrocio dei pali

SECONDA FRAZIONE
2’ st: punizione di De Cerchio per la testa di Scognamiglio, fuori
4’ st: debole anche al testa di Mingiano servito da Pandolfi
9’ st: Njambe si libera al tiro, sicuro in presa Chiodini
10’ st: ci prova De Cerchio
19’ st: subito pericoloso Pomiro
21’ st: Mercorelli in due tempi sulla punizione di Pomiro, poi la ribattuta di Basconi viene deviata in corner
34’ st: Palumbo pecca di generosità e non prova la conclusione da ottima posizione
44’ st: deviata la punizione di Pomiro
47’ st: Mercorelli devia in corner su Zannini